Copernico è partner del progetto Smash: progetto finanziato nel Programma operativo regionale (POR) Fondo europeo di sviluppo regionale (FESR) 2014-2020 della RegioneToscana.

Il progetto SMASH ha l’obiettivo di realizzare un ecosistema robotico collaborativo, modulare ed integrato per il monitoraggio e la gestione sostenibile delle colture agrarie, nell’ottica dell’applicazione dell’Agricoltura di Precisione. Il progetto fornirà gli strumenti tecnologici per affrontare e risolvere alcune problematiche riguardanti la sicurezza alimentare (e.g. nitrati) e la sostenibilità ambientale (e.g. pesticidi) di colture di vario tipo, partendo da 2 casi studio: vite e ortaggi. L'ecosistema robotico sarà costituito da differenti moduli: una unità mobile terrestre (AgroBot), un unità di monitoraggio del suolo (Plantoide), una unità volante (FlyBot) e una unità di servizio a bordo campo (AncillaryBot). Il sistema SMASH integrerà tecnologie ICT per il coordinamento dei vari moduli e per l'elaborazione e la gestione dei dati acquisiti mediante sensori ed attuatori di varia natura (es. sistemi di visione, sensori fotonici, …) nonché analisi chimico-fisiche eseguite/assistite direttamente a bordo dei veicoli/a bordo campo in real-time. Il progetto SMASH unisce le eccellenze della Ricerca e dell’Industria presenti in Toscana, nell’ottica di ideare nuovi sistemi robotici e sensoristici integrati che permettano di:

- gestire in situ le problematiche agronomiche delle colture in termini di monitoraggio e controllo analitico (es. analisi del terreno, del contenuto di minerali e composti organici nelle foglie e nei frutti, ecc.);

- di compiere operazioni per la gestione delle colture modulate sulla base del monitoraggio eseguito (es. somministrazione mirata di prodotti);

- di compiere operazioni elementari, tipo prelievo e raccolta di campioni, in modo mirato e georeferenziato, ad integrazione delle procedure analitiche tradizionali di laboratorio.

 

I dati raccolti dall’ecosistema robotico SMASH saranno trasmessi ad una piattaforma cloud e saranno elaborati con opportuni strumenti statistici e chemiometrici, nell’ottica di “tradurre” i dati (dati semplici o complessi, come numeri, spettri di assorbimento, spettri di emissione, analisi chimiche,…) in “informazioni” utili agli esperti per la gestione delle colture, nell’ottica di avere uno strumento di supporto alle decisioni.

La comunicazione delle “informazioni” agli utenti finali (end-users) sarà realizzata coi moderni strumenti Smart dell’ICT, al fine di rendere utilizzabile/fruibile l’ecosistema robotico e telematico, mediante semplici strumenti come lo smartphone e il tablet.

 

La conferenza ERIAFF del 2018 che si terrà a Seinäjoki, in Finlandia l'11 - 13 giugno, rappresenta un'opportunità per tutti i soggetti coinvolti nel settore alimentare di tutte le Regioni Europee, di raccogliere e scambiare conoscenze su questioni di sicurezza alimentare e incontrare partner e parti interessate.

I tre temi chiave della conferenza sono:

  • High Tech Agriculture
  • Nutrition
  • Big Data

che forniscono un approccio integrato per presentare soluzioni innovative per la sicurezza alimentare.

La conferenza fornirà opportunità di networking per imprenditori alimentari, ricercatori, autorità regionali e responsabili decisionali attraverso conferenze, workshop, incontri e visite in loco.

COPERNICO sarà presente come partner del Progetto Integrato di Filiera: "Montalcino: Alta Qualità Sostenibile".

Per tutti i dettagli potete visitate il sito:

https://eriaff2018.seamk.fi/

 

All'interno del progetto integrato di filiera “Montalcino: Alta qualità sostenibile”, OENOSMART è il laboratorio attivato tra imprese agricole e mondo scientifico, per le produzioni di eccellenza in territori di qualità. Competività e sostenibilità, qualità dell'agricoltura e qualità del territorio sono le parole chiave per lo sviluppo delle aree rurali.

Sabato 24 febbraio 2018 a Montalcino (SI) presso il Teatro degli Atrusi, si terrà il convegno "Le tecnologie di Agricoltura di Precisione nell'esperienza del Progetto Oenosmart".

Programma della giornata

ore 9,30 - Registrazione
ore 10,00 - Apertura dei lavori:
     •    Giancarlo Pacenti - Azienda Siro Pacenti, capofila Pif
     •    Luca Brunelli - Presidente Cia Toscana
     •    Silvio Franceschelli - Sindaco di Montalcino
     •    Fausta Fabbri - Dirigente della Regione Toscana
ore 10,15 - Relazione introduttiva
     •    Il progetto OENOSMART: obiettivi, attività, primi risultati
    Marco Antoni - Copernico
     •    Uso delle tecnologie di “agricoltura di precisione” attraverso la piattaforma collaborativa:
    dati e prime indicazioni per le imprese agricole di Montalcino
    Marco Vieri - Università degli studi di Firenze
ore 11,00 - Coffee Break
ore 11,15 - Tavola rotonda sul tema:
    La promozione dell’agricoltura di precisione nelle strategie di sviluppo della UE
    Moderatore: Giuseppe Calabrese - La Repubblica
         •    Marco Vieri - Università di Firenze
         •    Cristina Micheloni - Partner IoF 2020 - Large scale project UE
         •    Fabrizio Bindocci - Vicepresidente A.VI.TO.
         •    Renzo Cotarella - Direttore Antinori
         •    Roberto Scalacci - Direttore Agricoltura e Sviluppo rurale della Regione Toscana
ore 13,00 - Chiusura dei lavori

Intervento di Marco Antoni, Copernico Srl, Montalcino : "PROGETTO OENOSMART: obiettivi, attività, primi risultati"

Intervento di Marco Vieri, Università degli Studi di Firenze : "Uso delle tecnologie di Agricoltura di Precisione attraverso la piattaforma collaborativa: dati e prime indicazioni per le imprese agricole di Montalcino"

Tavola Rotonda sul tema : " La promozione dell'agricoltura di precisione nelle strategie di svilupo della UE "

Moderatore (in piedi): Giuseppe Calabrese - La Repubblica

Sono intervenuti (a partire da destra): Marco Vieri - Università di Firenze, Roberto Scalacci - Direttore Agricoltura e Sviluppo rurale della Regione Toscana, Renzo Cotarella - Direttore Antinori, Fabrizio Bindocci - Vicepresidente A.VI.TO., Francesca Romero - Partner Iof 2020 - Large scale project UE.

 

Brunello è un'applicazione che consente di esplorare il territorio a Denominazione "Brunello di Montalcino" con l'aiuto di una mappa interattiva che mostra le informazioni dettagliate sulle aziende vinicole, sui vigneti, sulle tipologie di vini prodotti  e altre informazioni utili a scoprire questa meravigliosa zona del centro Italia. L'esperienza principale è basata sull'esplorazione di una mappa che mostra i punti di Interesse (POI) con colori ed icone diverse, navigabile tramite funzioni di panoramica e zoom ed interrogabile mediante la selezione di un POI al fine di ottenere maggiori dettagli sulle zone di interesse.

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito. Privacy Policy