Progetto "SMASH " vincitore e primo classificato nella graduatoria del Programma Operativo Regionale FESR 2014/2020 Bando n. 1: Progetti Strategici di Ricerca e Sviluppo.

Copernico Srl è partner del progetto "SMASH " insieme con:

- E.D.I. Progetti e Sviluppo Srl

- YANMAR R&D Europe Srl

- AVMAP Srl

- TESENE SRL

- SEINTECH SRL

- Università degli Studi di Firenze - Dipartimento di gestione dei sistemi agrari, alimentari e forestali (GESAAF)

- Istituto Italiano di Tecnologia

- Scuola Superiore di Studi Universitari e di perfezionamento Sant'Anna - Istituto di Biorobotica

- Dorian Srl

- Giuntini Filippo

Un grazie a tutti i partner che hanno permesso di raggiungere questo obiettivo.

Intervento di Marco Antoni, Copernico Srl, Montalcino : "PROGETTO OENOSMART: obiettivi, attività, primi risultati"

Intervento di Marco Vieri, Università degli Studi di Firenze : "Uso delle tecnologie di Agricoltura di Precisione attraverso la piattaforma collaborativa: dati e prime indicazioni per le imprese agricole di Montalcino"

Tavola Rotonda sul tema : " La promozione dell'agricoltura di precisione nelle strategie di svilupo della UE "

Moderatore (in piedi): Giuseppe Calabrese - La Repubblica

Sono intervenuti (a partire da destra): Marco Vieri - Università di Firenze, Roberto Scalacci - Direttore Agricoltura e Sviluppo rurale della Regione Toscana, Renzo Cotarella - Direttore Antinori, Fabrizio Bindocci - Vicepresidente A.VI.TO., Francesca Romero - Partner Iof 2020 - Large scale project UE.

 

Brunello è un'applicazione che consente di esplorare il territorio a Denominazione "Brunello di Montalcino" con l'aiuto di una mappa interattiva che mostra le informazioni dettagliate sulle aziende vinicole, sui vigneti, sulle tipologie di vini prodotti  e altre informazioni utili a scoprire questa meravigliosa zona del centro Italia. L'esperienza principale è basata sull'esplorazione di una mappa che mostra i punti di Interesse (POI) con colori ed icone diverse, navigabile tramite funzioni di panoramica e zoom ed interrogabile mediante la selezione di un POI al fine di ottenere maggiori dettagli sulle zone di interesse.

All'interno del progetto integrato di filiera “Montalcino: Alta qualità sostenibile”, OENOSMART è il laboratorio attivato tra imprese agricole e mondo scientifico, per le produzioni di eccellenza in territori di qualità. Competività e sostenibilità, qualità dell'agricoltura e qualità del territorio sono le parole chiave per lo sviluppo delle aree rurali.

Sabato 24 febbraio 2018 a Montalcino (SI) presso il Teatro degli Atrusi, si terrà il convegno "Le tecnologie di Agricoltura di Precisione nell'esperienza del Progetto Oenosmart".

Programma della giornata

ore 9,30 - Registrazione
ore 10,00 - Apertura dei lavori:
     •    Giancarlo Pacenti - Azienda Siro Pacenti, capofila Pif
     •    Luca Brunelli - Presidente Cia Toscana
     •    Silvio Franceschelli - Sindaco di Montalcino
     •    Fausta Fabbri - Dirigente della Regione Toscana
ore 10,15 - Relazione introduttiva
     •    Il progetto OENOSMART: obiettivi, attività, primi risultati
    Marco Antoni - Copernico
     •    Uso delle tecnologie di “agricoltura di precisione” attraverso la piattaforma collaborativa:
    dati e prime indicazioni per le imprese agricole di Montalcino
    Marco Vieri - Università degli studi di Firenze
ore 11,00 - Coffee Break
ore 11,15 - Tavola rotonda sul tema:
    La promozione dell’agricoltura di precisione nelle strategie di sviluppo della UE
    Moderatore: Giuseppe Calabrese - La Repubblica
         •    Marco Vieri - Università di Firenze
         •    Cristina Micheloni - Partner IoF 2020 - Large scale project UE
         •    Fabrizio Bindocci - Vicepresidente A.VI.TO.
         •    Renzo Cotarella - Direttore Antinori
         •    Roberto Scalacci - Direttore Agricoltura e Sviluppo rurale della Regione Toscana
ore 13,00 - Chiusura dei lavori

 

Per il secondo anno consecutivo Benvenuto Brunello, l'anteprima del grande rosso toscano che si svolgerà a febbraio 2018 a Montalcino e che giunge alla 26 edizione, apre le porte al pubblico. Grazie alla collaborazione con Vivaticket, partner per i servizi di accredito e prevendita dei biglietti per gli operatori e i privati al costo di 40 Euro, i wine lovers potranno acquistare il biglietto d'ingresso, evitando code e attese. Domenica 18 e lunedì 19 febbraio, nella suggestiva cornice del Complesso di Sant'Agostino, si potranno degustare il Brunello di Montalcino 2013, la Riserva 2012, il Rosso di Montalcino 2016, Moscadello e Sant'Antimo. La giornata di venerdì 16 febbraio sarà invece dedicata ai giornalisti accreditati.

http://www.consorziobrunellodimontalcino.it/index.php

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito. Privacy Policy